Elettrocardiogramma

elettrocardiogramma-alessandria

Alla Farmacia Pittaluga di Alessandria è possibile effettuare l’elettrocardiogramma.

Che cos’è l’elettrocardiogramma

L’elettrocardiogramma a riposo in telemedicina è un esame che permette la registrazione del tracciato elettrocardiografico dell’utente direttamente nella propria farmacia e il suo trasferimento immediato a un centro specialistico per la refertazione.

Come prenotare l’elettrocardiogramma ad Alessandria

Per prenotare l’esame dell’elettrocardiogramma ad Alessandria basta recarsi alla Farmacia Osimo del dott. Pittaluga per prenotare l’appuntamento oppure chiamare direttamente al numero 0131-251207.

L’esame ha un costo di 25 euro e verrà fatta una refertazione immediata da parte del reparto cardiologico dell’ospedale di Genova.

A cosa serve l’elettrocardiogramma

Un elettrocardiogramma a riposo è utile nella valutazione e nel monitoraggio di:

Cosa si valuta con l’elettrocardiogramma

Mediante un elettrocardiogramma è possibile effettuare:

Come si effettua l’elettrocardiogramma

L’elettrocardiogramma a riposo in telemedicina si avvale di un elettrocardiografo portatile professionale e richiede pochi minuti. Il paziente viene fatto accomodare su una poltrona reclinabile, gli vengono posizionati gli elettrodi e viene avviata la registrazione premendo un pulsante. Il tracciato viene poi trasmesso al centro di refertazione (reparto cardiologico dell’ospedale di Genova) o per via transtelefonica tramite un telefono fisso o un cellulare, o via internet a seconda che il dispositivo scelto abbia una trasmissione analogica o digitale.

A questo punto l’erogazione del sevizio può avvenire tramite telerfertazione o teleconsulto.

La telerefertazione prevede l’acquisizione del tracciato da parte di un operatore del centro servizi, che ne verifica la refertabilità e successivamente la valutazione specialistica del cardiologo che redige il referto e lo invia alla farmacia via fax o via e-mail. Questo servizio non prevede il colloquio diretto tra specialista e utente ed è consigliabile in tutte le situazioni di controllo che non implicano sintomi sospetti occorsi nei giorni precedenti all’esame.

Il teleconsulto prevede invece l’acquisizione del tracciato e l’immediato colloquio telefonico tra il cardiologo e l’utente con refertazione istantanea. Il referto firmato sarà poi inviato alla farmacia via fax o via e-mail. Questo servizio è fondamentale e d’obbligo secondo le linee guida per la telemedicina nei casi di sospetto dolore toracico.

Tempi di refertazione dell’elettrocardiogramma ad Alessandria

Nella telerefertazione il referto viene valutato e inviato dalla nostra farmacia entro pochi minuti e in ogni caso non oltre il giorno successivo al presidio tecnico.

Nel teleconsulti la refertazione verbale è immediata contestualmente al colloquio e il referto viene inviato entro pochi minuti e comunque non oltre il giorno successivo al presidio tecnico.

Come appare il tracciato elettrocardiografico

Osservando un tracciato elettrocardiografico si nota una linea continua che si muove in alto o in basso, disegnando una figura che si ripete a ogni battito del cuore.

Le deviazioni dirette verso l’alto, rispetto alla linea di base, si definiscono “onde positive” e rappresentano una depolarizzazione del cuore che si muove verso l’elettrodo di osservazione. Le deviazioni dirette verso il basso si definiscono invece “onde negative” e rappresentano una depolarizzazione del miocardio che si allontana dall’elettrodo di osservazione.

Il tracciato elettrocardiografico è composto da diversi tipi di onde:

 

This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!