Antiaging profile

Antiaging profile Alessandria

L’antiaging profile è in grado di valutare accuratamente il bilancio globale dello stress ossidativo attraverso una valutazione dell’equilibrio tra la produzione di radicali liberi e il potere antiossidante.

Tramite un test specifico, con l’antiaging profile ad Alessandria la Farmacia Osimo può determinare, in un campione di plasma o di siero, la concentrazione degli idroperossidi, in base alla quale è possibile risalire allo stress ossidativo del paziente.

La Farmacia Osimo si avvale della collaborazione con Farmaca-Lab, uno dei più accreditati laboratori di analisi e ricerca in Italia. Il risultato sarà mandato dopo 3-4 giorni in farmacia o tramite un’e-mail direttamente al paziente.

Che cos’è lo stress ossidativo?

Lo stress ossidativo è una delle cause dell’insorgenza di molti stati patologici e dell’invecchiamento precoce, e influisce negativamente sul delicato meccanismo genetico che stabilisce la velocità con cui dovrebbe procedere il processo di invecchiamento cellulare.

I radicali liberi dell’ossigeno sono molecole altamente reattive con una potente azione ossidante, dannosa per l’intero organismo: dunque l’ossigeno, indispensabile per la vita dell’uomo, diventa allo stesso tempo una fonte dannosa di radicali liberi.

Dal momento che lo stress ossidativo provoca l’invecchiamento cellulare e dei tessuti, uno dei primi segnali più evidenti è l’invecchiamento della pelle con la comparsa di rughe e macchie cutanee. Il danno cellulare inizia a livello della membrana e può arrivare persino all’alterazione del dna.

Una certa quota di radicali liberi è considerata fisiologica in un organismo sano. Il problema avviene quando la situazione diventa squilibrata: in questo caso, si va incontro a un grave persicolo per l’integrità dell’organismo, con un danno cellulare che, se non viene immediatamente circoscritto, può portare allo stress ossidativo.

Quali sono le cause dell’eccesso di radicali liberi?

Possiamo elencare le seguenti.

  • Fattori chimici: droghe, fumo, alcol, farmaci, sostanze inquinanti.
  • Fattori fisici: radiazioni ultraviolette e ionizzanti, campi elettromagnetici, radiofrequenze, microonde.
  • Fattori biologici: malattie infettive, parassitosi, infiammazioni, vaccini.
  • Fattori mentali: ansia, stress.
  • Fattori nutrizionali: errata alimentazione, diete troppo ricche di proteine e grassi animali.
  • Accelerazione esagerata del metabolismo cellulare in seguito a sforzi fisici intensi senza allenamento.
  • Stati patologici: diabete, morbo di Alzheimer, artrite reumatoide.

Si tratta di importanti fattori di rischio di invecchiamento e morte cellulare, che possono portare alla riduzione della longevità, alla comparsa precoce di capelli bianchi, rughe e macchie della pelle, disturbi del sonno, scarsa fertilità.

A cosa serve l’antiaging profile?

L’antiaging profile è un test consigliato a tutti, anche agli individui in buona salute, in quanto è indicato per fare un bilancio del proprio stato di invecchiamento e per monitorare l’evoluzione di svariate patologie.

Quanto costa?

Il test ha un costo di 35 euro e viene effettuato direttamente in farmacia.

This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!